Frosinone: Longo "inizio duro, umiltà"

"Grande umiltà". Questo l'approccio scelto dal tecnico del Frosinone, Moreno Longo, per la sua 'prima' in serie A con una squadra che torna tra le grandi e in vista di un debutto non facile in casa dell'Atalanta di Gasperini nel posticipo di domani. "Affrontiamo questo torneo con grandissima umiltà - ha detto il tecnico - Sappiamo a quali difficoltà andremo incontro però allo stesso tempo vogliamo crescere giorno dopo giorno per dimostrare di meritarci la categoria. Ringrazio la società per gli enormi sforzi che ha fatto per allestire una squadra più competitiva possibile - ha aggiunto Longo - Ora tocca a noi saper mettere questi giocatori nella condizione di diventare squadra al più presto. Per avere un'idea di quello che sarà il Frosinone che abbiamo programmato - ha sottolineato - ci vorranno ancora una ventina di giorni, diciamo dopo la sosta del campionato". Per domani non sono convocati tre dei nuovi arrivati, Vloet, Campbell e Ardaiz, per i quali manca ancora il transfer.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Ciociaria24
  2. Il Messaggero
  3. Il Messaggero
  4. Il Messaggero
  5. TG24.info

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Collepardo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...